Avvocato Paola Gatti

Formazione ed esperienza

L’avv. Paola Gatti presta assistenza legale, stragiudiziale e giudiziale, a privati ed imprese in materia di diritto civile e di diritto di famiglia.

Lo studio si trova in pieno centro città, a pochi metri dal Palazzo di Giustizia. L’ avv. Gatti, laureatasi con lode presso l’Università degli Studi di Genova si abilita nel 2001 alla professione di avvocato presso la Corte di Appello di Genova ed ivi si iscrive all’Ordine degli Avvocati.

Prosegue la collaborazione al fianco di illustri colleghi maturando esperienza nelle varie aree del diritto civile (diritto condominiale, diritti reali, locazioni, esecuzioni, recupero crediti, responsabilità civile) e in particolare nel diritto di famiglia fino a svolgere la professione in autonomia dal 2005.

Attenta ad una continua formazione cerca di aggiornarsi costantemente (tra gli altri, ha frequentato nel 2004 il convegno “L’amministrazione di sostegno, una riforma di protezione dei soggetti deboli”, nel 2007 un master breve in “Contratti di impresa” a Reggio Emilia, sempre nel 2007 il convegno “La Contrattualizzazione del Diritto di Famiglia”, nel 2010 il convegno “Trasferimenti immobiliari nell’ambito della crisi familiare – Aspetti sostanziali e formali”, nel 2013 un master in “Credit Management” a Milano, nel 2014 un corso di perfezionamento in “Arbitrato” presso l’Università di Genova, nel 2015 il “Corso per Professionisti di Public Speaking”).

Ha prestato consulenza presso un’associazione di consumatori e collabora con una rivista di giurisprudenza locale.

E’ associata ad Agas (Associazione Genovese Amministratori di sostegno) e ad Aiga (Associazione Italiana Giovani Avvocati).

Offre domiciliazione a colleghi di fuori città in tutto il distretto della Corte d’Appello di Genova.

“Questioni di famiglia”

A titolo esemplificativo si indicano di seguito le questioni prevalentemente trattate:

  • Separazione dei coniugi
    • consensuale
    • giudiziale
  • Divorzio (scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio)
    • congiunto
    • giudiziale
  • Modifiche delle condizioni di separazione e di divorzio
  • Procedure per l’affido e il mantenimento di un figlio minore nato da una coppia non unita in matrimonio
  • Amministrazioni di sostegno /curatele /interdizioni 
  • Testamenti e questioni successorie

 

Cosa dicono i Tribunali

Il convivente more uxorio ha diritto ai permessi retribuiti ex art. 33, III comma, legge 104 1992

La Corte Costituzionale (con la sentenza n 213 del 23 Settembre 2016) si pronuncia in materia di fruibilità di permessi retribuiti concessi ai dipendenti, pubblici o privati, per l’assistenza ad un familiare disabile grave, in particolare su una questione di legittimità sollevata dal Tribunale di Livorno: questo Giudice era stato chiamato a decidere su un …

Contatti

Studio Avv. Paola Gatti Via XII Ottobre 2/81 16121 Genova
tel. 010541074 fax 0100965600

Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003